Cofani funebri tipologia e produzione

Come scegliere un cofano funebre in base alla tipologia, ai materiali impiegati ed alle dimensioni dello stesso.

L’importanza della scelta dei cofani funebri

I cofani funebri rappresentano la destinazione ultima del defunto e per questa ragione sono molto importanti per il ricordo del caro estinto. La scelta della giusta tipologia viene effettuata in un momento difficile dal punto di vista psicologico e per questo può essere ardua. Per quanto riguarda il materiale, ancora oggi il legno è quello più utilizzato, tuttavia vi sono varie essenze disponibili tra cui poter scegliere. Quelli più massicci sono ideali per il trasporto ed hanno anche grande resa estetica. Per quel che concerne il colore, invece, vi sono modelli di cofani funebri più chiari come quelli realizzati in larice, pino, abete oppure faggio o più scuri come tra gli altri noce, ebano e rovere. Data l’ampia scelta, la decisione varia in base al gusto personale dei parenti oppure della persona venuta a mancare, se ha lasciato testamento.

Le dimensioni della bara funebre e altri aspetti da considerare

Le caratteristiche sono molteplici, ma l’aspetto più importante da considerare al momento dell’acquisto è quello delle dimensioni della bara funebre che variano a seconda delle caratteristiche del corpo del defunto. Questo aspetto va di pari passo con le imbottiture interne, che devono rendere confortevole la sistemazione del caro estinto e per tale motivo sono generalmente realizzate in seta. Solitamente, poi, all’interno di una bara è presente una cassa di zinco, che è utile per sigillare facilmente la salma. Oltre alle dimensioni della bara funebre, si deve prestare attenzione anche alle decorazioni interne riguardanti soggetti religiosi. Il consiglio migliore è di rivolgersi a professionisti del settore, in quanto le casse funebri devono rispettare determinate caratteristiche stabilite dalla legge che riguardano impermeabilità, resistenza e spessore.

La produzione di cofani funebri

Come detto, la produzione di cofani funebri è un’arte molto particolare ed allo stesso tempo delicata. Durante la realizzazione, infatti, bisogna prestare attenzione alle normative vigenti. La bara deve essere predisposta adeguatamente per sopportare gli spostamenti e per giacere a lungo sotto terra. Inoltre durante la produzione di cofani funebri vanno rispettati i criteri di impermeabilità per evitare la fuoriuscita di liquidi corporei che potrebbero sversarsi all’interno della stessa. A tal proposito, una caratteristica fondamentale delle bare riguarda la zincatura. Questo metallo garantisce una tenuta ermetica in grado di isolare la salma dall’esterno per ovviare al problema degli odori. Inoltre durante la produzione dei cofani funebri deve essere installata un’apposita valvola che impedisce la rottura degli stessi e filtra i gas in uscita.

Scrivi il tuo messaggio

Chiama ora!