Le 5 fasi del lutto: come superare la perdita di un caro

Il lutto rappresenta una delle sfide più difficili e complesse da dover affrontare nel corso della propria vita. Perdere un proprio caro infatti può trascinare una persona in un periodo di grande dolore e sconforto, che sembra completamente insuperabile. La psicologia ha lavorato molto su questa tematica arrivando all’elaborazione della teoria delle 5 fasi del lutto. Scopriamo quali sono e come affrontarle attraverso questo approfondimento.

Kubler Ross e le 5 fasi del dolore

Elisabeth Kubler Ross è una psicologa svizzera che nel 1969 ha dato vita al modello delle 5 fasi del dolore. Lavorando a stretto contatto con malati terminali e soprattutto con le loro famiglie, ha avuto modo di osservare e analizzare le reazioni, i comportamenti, i sentimenti e gli stati d’animo dei familiari colpiti dalla perdita del proprio caro. Da quest’osservazione Kubler Ross ha potuto sviluppare la teoria delle 5 fasi del dolore, attraverso le quali una persona può riuscire ad elaborare un lutto.

La Fase 1 corrisponde al rifiuto e alla negazione: da uno stato di shock e incredulità si genera un forte meccanismo di difesa che porta la persona a rifiutare la realtà e la situazione. Questo stato di incredulità però cede poi il passo alla Fase 2, cioè al patteggiamento: ci si rende conto della perdita ma viene vista solo come un momento temporaneo, come fosse un malinteso.

Questa fase è seguita poi da un periodo di rabbia, che rientra nella Fase 3: un periodo molto delicato, dove emozioni forti e violente vengono riversate contro se stessi, contro la persona venuta a mancare o contro coloro che ci circondano. Le energie però vengono meno e la rabbia lascia il posto alla tristezza e alla solitudine: è la Fase 4, la depressione, dove tutto perde un significato. È solo con il passare del tempo che un nuovo sentimento di speranza verso il futuro emerge, portando la persona interessata all’ultima Fase, l’accettazione.

Come elaborare un lutto

Per una persona che si trova ad affrontare un momento così doloroso e complicato non è semplice capire come elaborare un lutto. Le 5 fasi del dolore non sempre sono vissute in maniera lineare: l’elaborazione è infatti un processo molto personale e varia dunque da persona a persona. Quello che è importante però è affrontare sempre le proprie emozioni e viverle fino in fondo, senza soffocarle e soprattutto senza chiudersi in se stessi. Affrontare il dolore e non rinnegarlo è il solo modo per elaborare e accettare correttamente la perdita della persona cara.

Scrivi il tuo messaggio

Chiama ora!