Cosa fare dopo un decesso

Quando una persona della famiglia viene a mancare, inevitabilmente il patrimonio del defunto deve essere ripartito tra i parenti più vicini in quote già stabilite. Tuttavia, può accadere per diversi motivi che l’estinto, quando ha fatto testamento, abbia espresso il desiderio di devolvere i propri averi a degli estranei. In questi casi cosa succede? La legge tutela i parenti del defunto oppure no? Facciamo dunque chiarezza su questo punto e scopriamo cosa fare dopo il decesso di un genitore o marito.

Quote ereditarie: come la legge tutela i parenti del defunto

 

Quella delle quote ereditarie è una questione molto dibattuta e sulla quale vale la pena fare chiarezza. Se i parenti non sono stati menzionati nel testamento del defunto perché la volontà di quest’ultimo era quella di escluderli dall’eredità, non è possibile esaudire appieno i suoi desideri. La legge infatti tutela i parenti del defunto più vicini come coniuge e figli. Le modalità secondo cui è calcolato l’asse ereditario tengono conto della quantità di beni da dividere.

Cosa fare dopo il decesso di un genitore o di un marito

 

Se purtroppo hai da poco perso un parente stretto e non sai cosa fare dopo il decesso di un genitore o di un marito, ecco alcuni suggerimenti di cose da fare.

  • Bisogna aggiornare l’intestazione dei contratti relativi alle utenze. Se si desidera effettuare una voltura e il richiedente è un parente del defunto avrà diritto allo stesso contratto, senza pagare costi aggiuntivi per il passaggio.
  • Occorre comunicare alla banca la morte del defunto che aveva intestato un conto a suo nome. Va bene sia farlo tramite raccomandata A/R sia di persona, avendo cura di lasciarsi consegnare una ricevuta.
  • Per poter acquisire i beni del defunto, occorre pagare una tassa di successione il cui importo varia tra il 4 e l’8% del valore dei risparmi.
  • Al fine di cancellare la persona scomparsa dal modulo Tari, bisogna presentare all’ufficio dei tributi una dichiarazione di successione.

Scrivi il tuo messaggio

Chiama ora!